top of page

Detox, tra mito e verità

In questo articolo:


E' arrivata la primavera, la stagione del Fegato secondo la Medicina Cinese, e con essa la voglia di rinnovamento e rinascita che la contraddistingue.

Non tardano ad arrivare anche gli immancabili slogan sulla depurazione del fegato; tale pratica è fin troppo spesso presa alla leggera, giustificata dalla classica affermazione “sono prodotti naturali, non possono che fare bene”


Nulla di più sbagliato!


Come recita un detto cinese “l’ago è intelligente, le erbe sono stupide”, ad indicare come l’agopuntura apporti notevoli benefici all’organismo con rarissime controindicazioni, a differenza degli estratti erboristici che possono recare gravi squilibri energetici, quando assunti senza cognizione di causa.


La dieta è il più potente sedativo politico della storia delle donne. Una popolazione con una simile tranquilla ossessione è una popolazione facilmente manipolabile.

(Naomi Wolf)


Alimentazione, attività fisica, stress, stile di vita influenzano l’equilibrio energetico di ciascuno di noi e ci differenziano l’uno dall’altro; perciò un rimedio che funziona oggi per una data persona, non è detto funzioni anche tra un mese sulla medesima persona, tanto più è impensabile ipotizzare che possano esistere rimedi indistintamente validi per tutti.


Hai davvero bisogno di fare detox?


Disintossicarsi non è una pratica che va presa alla leggera, non è una moda, né tantomeno una punizione!

“Fare detox” non è standardizzabile, non è assumere una tisana qualunque, né tantomeno digiunare.

Si tratta piuttosto di sostenere i tuoi organi emuntori nella loro funzione di eliminare le tossine dal corpo.


marketing detox medicina cinese

L'industria alimentare e farmaceutica spesso ci bombardano di marketing ma sappi che, nella maggior parte dei casi, non avrai davvero bisogno di disintossicarti.

Tuttavia, in alcuni casi il tuo organismo potrebbe avere bisogno di supporto; osserva se presenti uno o più dei seguenti sintomi per più di 21 giorni continuativi:


  • FEGATO: si occupa di filtrare gli alimenti (soprattutto i grassi), bevande (compresi gli alcolici) e farmaci. E' il magazzino del sangue e per questo la sua salute incide molto sulla regolarità del ciclo mestruale. Un suo disequilibrio si manifesta con irritabilità, stanchezza, malumore, intestino irregolare, dismenorrea, sindrome premestruale.

  • RENI: gestiscono il filtraggio e la distribuzione dei liquidi in tutto il corpo. Un loro disequilibrio si manifesta con insonnia, cistite, incontinenza, gonfiore, ritenzione di liquidi, occhiaie persistenti, crampi muscolari.

  • PELLE: l'organo più esteso del tuo corpo, si occupa di portare all'esterno le tossine. Un suo disequilibrio si manifesta con acne, psoriasi, dermatite, irritazioni cutanee, pelle secca, foruncoli, micosi.


Cosa rischi con il fai da te?


Per fare chiarezza analizzeremo di seguito i principali componenti alla base dei “rimedi detox”, i loro effetti sull’organismo e possibili controindicazioni.


Gli estratti più utilizzati sono quelli a base di tarassaco, carciofo, betulla e cardo mariano; ciò che li accomuna è la natura termica fredda e il sapore fortemente amaro, per questo sono adatti a contrastare gli stati infiammatori, dirigono il Qi (l’energia vitale)verso il basso e disseccano i liquidi.

Quest’ultimo aspetto è il più problematico perché spesso chi cede al marketing del detox sono per lo più donne, specie in età matura, con la voglia di perdere qualche kg (di acqua aggiungo) in vista della bella stagione. Il periodo a ridosso della menopausa è il più delicato per una donna, circa il 60% di esse soffre di secchezza e vampate di calore; assumere questo tipo di rimedi potrebbe peggiorare drasticamente la situazione peggiorando la sudorazione notturna, emicranie, gonfiore addominale, e insonnia.


A farne le spese non sono solo le donne ma anche gli sportivi affetti da frequenti crampi muscolari, i soggetti anemici, coloro che soffrono di unghie e capelli fragili, gli anziani soprattutto se già predisposti ad osteoporosi e dolori articolari; a livello emotivo questi estratti potrebbero influire negativamente su ansia e stress qualora questi abbiano la tendenza a manifestarsi nelle ore serali e notturne.


Un altro grande problema riguarda chi soffre di problematiche digestive. Infatti la Milza-Pancreas, l’Organo deputato alla trasformazione degli alimenti, ha un’energia ascendente; perciò introdurre quotidianamente alimenti freddi e amari (dirigono il Qi in basso) ne compromette ulteriormente le funzioni. Mancando il corretto funzionamento di quest’Organo, si genera umidità nel corpo come prodotto di scarto, osservabile sotto forma di muco, edemi e aumento della massa grassa (praticamente il contrario dell’effetto desiderato!).


Per imparare a guardare il cibo al di là delle calorie e dei macro nutrienti, scopri la nutrizione energetica secondo i principi della medicina cinese.


Ma dunque questi rimedi sono indicati in qualche caso o sono da scartare completamente?


In natura non esistono rimedi buoni o cattivi, è però necessario essere consapevoli della propria condizione per individuare i preparati più adatti alla propria persona, tenendo a mente che noi tutti siamo in continuo mutamento e perciò anche i prodotti a cui ci affidiamo potrebbero dover essere sostituiti nel tempo.


Energeticamente parlando le condizioni a cui meglio si adattano i rimedi detox sono:

  • FUOCO DI FEGATO: occhi rossi, emicrania, scatti d’ira, capogiri, sete (da non confondere con la risalita di Yang di Fegato: il sollievo è solo temporaneo ma poi il deficit alla base del problema ne risulterebbe ulteriormente aggravato).

  • UMIDITA’-CALORE nella Vescicola Biliare: calcoli biliari, difficoltà a digerire i grassi, urine scarse e scure, sclere oculari gialle.

Come disintossicarti senza modificare la tua alimentazione


Alimentazione e integrazione non sono gli unici modi in cui puoi aiutare il tuo organismo a depurarsi.

Semplici gesti che faranno la differenza nel tuo benessere quotidiano sono la chiave!


Qui di seguito ne trovi ben 8 (qual è il tuo preferito?):


  1. SAUNA. L'aumento della temperatura corporea durante la sauna favorisce la circolazione sanguigna, accelerando così il processo di eliminazione delle tossine attraverso il sudore.

  2. CRAB APPLE. Il fiore di Bach Crab Apple è noto per promuovere la detossificazione mentale e fisica, supportando il rilascio di sentimenti di impurità e inadeguatezza. Oltre che per via interna, puoi utilizzarne qualche goccia nella vasca da bagno per un bagno purificante.

  3. REIKI. Il metodo Reiki libera i blocchi energetici che ostacolano il flusso armonioso dell'energia. Dopo un trattamento potrai sperimentare una sensazione di leggerezza corpo, mente e spirito. Prenota un trattamento.

  4. FAI PULIZIA. Liberati di tutto ciò che non utilizzi o che è rotto. Eliminare abiti e oggetti non utilizzati libera spazio mentale e fisico, riducendo il disordine e consentendo una migliore organizzazione.

  5. QI GONG. Facilita la circolazione del Qi (energia vitale) attraverso i meridiani e rinforza il sistema immunitario. Particolarmente utile la pratica dell'esercizio del "lavaggio dei midolli".

  6. DOCCIA MEDITATIVA. Sfrutta le proprietà purificanti dell'acqua. Mentre sei sotto la doccia, immagina l'acqua che porta via con sé tutte le tossine, le tensioni e la stanchezza accumulate durante la giornata.

  7. ESPIRA PROFONDAMENTE. Mentre fai uscire l'aria dal corpo, non stai eliminando semplicemente l'anidride carbonica ma stai aiutando il tuo organismo a liberarsi di tutti gli eccessi. Prolunga la fase di espirazione per allenarti a "lasciar andare".

  8. MASSAGGIO AL VISO. Promuove l'eliminazione delle tossine attraverso il sistema linfatico e la traspirazione cutanea. Inoltre, stimola il rilascio di tensione muscolare, incoraggiando il rilassamento e riducendo lo stress.


Pelle e detox


La bellezza non è solo un dono della Natura, è strettamente legata al tuo stato di salute, al benessere interiore, all’efficienza dei tuoi organi interni.

La pelle (il più esteso tra i tuoi apparati!) fa parte degli organi emuntori, il cui compito è espellere le tossine e depurare il corpo. La pelle tramite sudore, eccesso di sebo, dermatiti, eczemi, si ammala, cercando di buttare all’esterno la “sporcizia”.


Anziché ricorrere a prodotti chimici che obbligano il corpo a riportare tutto al suo interno, è essenziale aiutarla nel ricambio cellulare per velocizzare il processo di purificazione.

Anche il linfo drenaggio è importante per riuscire a smaltire le tossine accumulate durante le festività, ma nessuno ti dice che puoi farlo soli 10 minuti massaggiando il tuo viso. (vuoi un video a riguardo? fammelo sapere nei commenti!)


Se invece hai un’ora di tempo, regalati una vera e propria coccola e vieni a provare il rituale di bellezza orientale MEILI.


Perché il detox commerciale non funziona?


“La pubblicità ha il compito di indurre la gente a comperare delle cose di cui non ha bisogno, con denaro che non ha, per impressionare altre persone che non conosce.”

Personalmente non promuovo questo tipo di “diete”, salvo rari casi e sempre per ridotti periodi di tempo. Ritengo che abituarsi a rimediare ai danni fatti al proprio corpo ricorrendo a diete drastiche e rapide non sia salutare; non ci si dovrebbe abituare a seguire per 28 giorni uno stile di vita sregolato e malsano per poi compensare con “2 giorni di detox”.


Se da un lato fare una settimana di detox dopo gli eccessi delle festività ti fa sentire meglio con la coscienza, quello di cui hai davvero bisogno è ritrovare il tuo equilibrio senza divieti, digiuni o sensi di colpa.


La sana alimentazione è quella che si vive giorno per giorno; molto meglio apportare piccole modifiche alle proprie abitudini nel lungo periodo, così che esse si sedimentino e concorrano a prevenire squilibri energetici anziché curarli a posteriori.


Per approfondire


Per saperne di più sull’alimentazione energetica in primavera secondo la visione della medicina tradizionale cinese, ti invito ad dare un occhiata al mio libro “Affrontare la primavera al meglio con la medicina tradizionale cinese”:


Margherita Carli

Dottoressa in scienze delle attività motorie e sportive

Operatrice olistica in arti orientali

Docente di medicina cinese, alimentazione energetica, I Ching e Naturopatia Estetica

Educatrice alimentare

Operatrice Reiki Ryoho tradizionale Giapponese con lignaggio Seki Ji Do e Jikiden

Diplomata all’Accademia di riflessologia facciale vietnamita Dien Chan®️

Insegnante di Qi Gong certificata FISQU

Ideatrice del metodo MEILI, rituale di bellezza orientale per il viso

Alchimista esperta nella scienza segreta trasmutativa interiore

61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page